In offerta!

Genocidio e carisma. Analisi sociologica del potere nazionalsocialista

Riprendendo e sviluppando le analisi di Max Weber sul potere carismatico e gli studi sul Fascismo di Talcott Parsons, la sociologa Uta Gerhardt arriva a individuare nel ‘carisma’ e nel ‘genocidio’ le due facce della dittatura nazionalsocialista.

6,95 5,91

Peso 120 g
Dimensioni 11.5 x 15.5 x 1 cm
Pagine

120

Confezione

Brossura

Anno di pubblicazione

2004

ISBN

9788885978423

Lingua

Lingua originale

Traduzione

Titolo originale: Genozid und Charisma. Zum soziologischen Verständnis der nazionalsozialistischen Herrschaft

Riprendendo e sviluppando le analisi di Max Weber sul potere carismatico e gli studi sul Fascismo di Talcott Parsons, la sociologa Uta Gerhardt arriva a individuare nel ‘carisma’ e nel ‘genocidio’ le due facce della dittatura nazionalsocialista. Ciò poiché il Nazismo, in quanto potere carismatico basato sulla violenza, presenta un carattere disumano. La penetrazione del carisma nella vita quotidiana non fa che rafforzare tale carattere. In tale contesto, il genocidio costituisce, sotto il profilo logico, lo stadio successivo della dittatura carismatica, le cui premesse risiedono appunto nell’incontrastata affermazione del carisma nella quotidianità.

Articoli e recensioni

Recensioni

Recensisci per primo “Genocidio e carisma. Analisi sociologica del potere nazionalsocialista”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.