In offerta!

Viatico Viennese. La storiografia critica di Julius von Schlosser e la metodologia filosofica di Benedetto Croce

Presentazione di Bianca Tavassi La Greca.

La Letteratura artistica dell’austriaco Julius von Schlosser viene inquadrata e analizzata all’interno di una stimolante cornice esegetica: l’intensa amicizia intellettuale che legò, per oltre tre decenni, lo storico dell’arte al filosofo italiano Benedetto Croce

7,90 6,71

Peso 250 g
Dimensioni 17 x 24 x 1.2 cm
Pagine

90

Confezione

Brossura

Anno di pubblicazione

1998

ISBN

9788885978188

Lingua

Presentazione di Bianca Tavassi La Greca.

La Letteratura artistica dell’austriaco Julius von Schlosser viene inquadrata e analizzata all’interno di una stimolante cornice esegetica: l’intensa amicizia intellettuale che legò, per oltre tre decenni, lo storico dell’arte al filosofo italiano Benedetto Croce. Nell’indagare la produzione scientifica di Schlosser sulla falsariga delle disquisizioni crociane – contenute, in modo paradigmatico, nelle pagine memorabili dell’Estetica e della Teoria e storia della storiografia – il presente contributo intende sottolineare la natura profondamente innovativa della riflessione epistemologica dell’austriaco, nel tentativo di stabilire un importante riassestamento metodologico: condurre la disamina sulle fonti scritte, vincolate ai diversi settori dell’attività artistica, secondo una prospettiva di ricerca squisitamente storica, evitando l’adozione di pedissequi schematismi ermeneutici.

Articoli e recensioni

Recensioni

Recensisci per primo “Viatico Viennese. La storiografia critica di Julius von Schlosser e la metodologia filosofica di Benedetto Croce”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.