In offerta!

Elogio dell’individuo. Saggio sulla pittura fiamminga del Rinascimento

In un dato momento della storia della pittura europea, gli individui si introducono nell’immagine: non gli essere umani in generale, né le personificazioni di questa o quest’altra categoria morale o sociale, bensì persone particolari, dotate di un nome e di una biografia (che noi talvolta ignoriamo nei giorni nostri); in altre parole, sorge allora il genere del ritratto.

18,00 15,30

Peso 640 g
Dimensioni 17 x 24 x 2 cm
Pagine

264

Confezione

Brossura

Illustrazioni

106 b/n

Anno di pubblicazione

2001

ISBN

9788885978348

Lingua

Lingua originale

Traduzione

In un dato momento della storia della pittura europea, gli individui si introducono nell’immagine: non gli essere umani in generale, né le personificazioni di questa o quest’altra categoria morale o sociale, bensì persone particolari, dotate di un nome e di una biografia (che noi talvolta ignoriamo nei giorni nostri); in altre parole, sorge allora il genere del ritratto. Non vediamo più in questi dipinti personaggi riconducibili a meri schemi, intenti ad agire come dei segni, ma al contrario esseri ordinari, che potremo ancora incontrare tutti i giorni uscendo di casa. Questa rivoluzione si è prodotta all’inizio del XV secolo, in modo esemplare nel Nord Europa, nelle contrade allora appartenenti alla Francia o, più esattamente, a uno dei suoi domini è il ducato di Borgogna – che acquista, in questo periodo, una notevole autonomia. Siccome la maggior parte dei pittori coinvolti in questo movimento provenivano da una stessa regione – le Fiandre – siamo soliti affermare che le loro opere appartengono all'”arte fiamminga”.
In questi dipinti vediamo raffigurate le prime persone che ci assomigliano, benché i volti dei nostri contemporanei dimostrino raramente il grado di concentrazione e di intensa interiorità che contrassegna questi nostri remoti antenati.

 

Articoli e recensioni

Recensioni

Recensisci per primo “Elogio dell’individuo. Saggio sulla pittura fiamminga del Rinascimento”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.