In offerta!

Oltre la ragione. Risonanze filosofiche dal pensiero e dall’itinerario esistenziale di Etty Hillesum

Prefazione di Francesca Brezzi.

La vicenda di Etty, una giovane ebrea olandese che ha per scenario esistenziale quei tempi tragici, sembra richiamare l’attenzione al questionante: chi è l’uomo che interroga Dio e la sua assenza, quale uomo è potuto giungere fino ad Auschwitz, e soprattutto quale uomo potrà ricostruire i tempi nuovi dopo Auschwitz.

7,95 6,76

ISBN: 9788885978270
Peso 160 g
Dimensioni 11.5 x 15.5 x 1.5 cm
Pagine

160

Confezione

Brossura

Anno di pubblicazione

2003

Lingua

Ci siamo chiesti, eredi dei fatti terribili della seconda guerra, come pensare dopo Auschwitz, quale Dio invocare dopo Auschwitz.
Ma la vicenda di Etty, una giovane ebrea olandese che ha per scenario esistenziale quei tempi tragici, sembra richiamare l’attenzione al questionante: chi è l’uomo che interroga Dio e la sua assenza, quale uomo è potuto giungere fino ad Auschwitz, e soprattutto quale uomo potrà ricostruire i tempi nuovi dopo Auschwitz. Quegli uomini eravamo e siamo ancora noi, io e te, con tutta l’oscurità e la luce che portiamo nel cuore, con le oscure, terribili potenzialità del male e le immense capacità di redenzione, di comprensione, di amore. E nel proprio cuore di donna Etty, che scruta il buio con occhi che vanno oltre la ragione, ritrova “il Grande Assente”, Dio, debole con lei, ma dall’interno di lei ostinatamente fedele alla vita.

Articoli e recensioni

Recensioni

Recensisci per primo “Oltre la ragione. Risonanze filosofiche dal pensiero e dall’itinerario esistenziale di Etty Hillesum”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.